I migliori modelli di fornetti per pizza, marchi a confronto

Quando si parla di fornetti per pizza siamo inondati da una valanga di brand presenti sul mercato. Facendo una rapida cernita, si distinguono marchi specializzati soltanto in questo prodotto ormai diventato ultra popolare e venduto ed altri brand che affiancano alla produzione di fornetti per pizza anche altri filoni produttivi nel campo degli elettrodomestici da cucina. Fra i marchi dedicati più affidabili citiamo Ferrari la cui peculiarità risiede nel proporre un fornetto con due strati di pietra refrattaria, di cui uno estraibile, progettati per ottimizzare la cottura e mettere a frutto tutto il potenziale di questi fornetti che assorbono umidità e conferiscono all’impasto croccantezza e sofficità al tempo stesso. Nei fornetti Ferrari non si cuoce solo pizza, ma si possono preparare focacce salate, panini e le tipiche tigelle, grazie a un controllo della temperatura, impostabile dal timer integrato, che arriva… Leggi Tutto

Epilatori elettrici: ogni quanto epilarsi? Tempi fra un’epilazione e l’altra

Quanto spesso epilarsi? Quanto tempo deve trascorrere fra un’epilazione e l’altra con l’epilatore elettrico? Con questo metodo di epilazione, in genere, si può stare tranquilli più a lungo prima della ricomparsa degli odiosi peli superflui. In genere fra una passata e l’altra intercorrono 3 settimane o un mesetto, ma non c’è una regola, ci si può epilare anche ogni due settimane per abituare la pelle alle pinzette, se non si è mai usato un epilatore prima o se si ha una ricrescita più fluente. Più i peli sono corti e meno dolore, in teoria, si dovrebbe sentire, al di là di un lieve formicolio. Una volta familiarizzato con l’apparecchio, quando si arriva a un impiego abituale si potrebbe arrivare all’intervallo di un mese fra un’epilazione e l’altra, anche in considerazione del fatto che a furia di epilarsi si arriva al… Leggi Tutto

Cancelletti per bambini, come accertarsi che siano sicuri

Sicurezza è la parola d’ordine quando si parla di cancelletti di protezione per bambini in ambiente domestico. La sicurezza del cancelletto dipende dalla solidità della struttura, dall’hardware più o meno affidabile nei modelli a parete e dall’assenza di rischi di intrappolamento del bebè fra le doghe nel disperato tentativo di espugnare la barriera. Questi e altri sono fattori determinanti da non lasciarsi sfuggire nel momento in cui si sta per acquistare questo prodotto per rendere più sicura una casa dove c’è un neonato. Per scoraggiare un bambino avventuroso dall’impresa di scavalcare il cancelletto, è necessario che quello che si sta per comprare sia alto almeno tre quarti dell’altezza del bimbo. Le indicazioni, a riguardo, sono riportate nelle confezioni del prodotto, ma si attengono ai valori standard, quindi se il vostro bambino è più alto della media dei bimbi della sua… Leggi Tutto

Lavatrice: quando fa più rumore? Come ‘zittirla’

Il rumore può fare molta differenza in una lavatrice. I livelli di decibel durante il suo funzionamento, infatti, soprattutto in fase di centrifuga, potrebbero scoraggiare o, al contrario, favorire l’acquisto a seconda se il rumore è insopportabile o, viceversa, è al di sotto delle soglie standard. A onor del vero, oggi le lavatrici di ultima generazione non fanno un rumore assordante come le loro ‘antenate’, ma comunque c’è una differenza tangibile da modello a modello che può condizionarne, come dicevamo, la scelta. Quanto dovrebbe essere rumorosa una lavatrice? Il volume della ‘voce’ di una lavatrice dipende da un insieme di fattori. Intanto, dalla velocità della macchina. Giri più rapidi fanno più rumore, che tocca il culmine durante il ciclo di centrifuga della lavatrice. Chi si preoccupa per il rumore, che comunque in un elettrodomestico come la lavatrice, per quanto… Leggi Tutto

Funzioni accessorie o parametri standard? Quali criteri pesano di più nella scelta della lavastoviglie

Lavastoviglie ‘low cost’ o deluxe? Per quanto si tenda a cercare un compromesso fra qualità e prezzo che soddisfi le proprie tasche, i modelli costosi hanno spesso più opzioni di programma e funzionalità avanzate. Fra questi, si riconoscono opzioni particolarmente utili soprattutto sul fronte della sicurezza dell’elettrodomestico, come il sensore anti-allagamento, la funzione di apertura automatica della porta per lasciare i piatti completamente asciutti e persino l’optional del wi-fi integrato per il controllo da remoto della lavastoviglie via smartphone. Se le funzioni accessorie hanno il loro peso nella scelta di una lavastoviglie nuova, gli aspetti da considerare al momento dell’acquisto continuano ad essere i parametri tradizionali, in particolare fattori come le dimensioni, il consumo idrico ed energetico, la rumorosità e la potenza. Tutte caratteristiche che sarebbe meglio conoscere prima dell’acquisto, lasciando in coda le funzionalità accessorie che pure contano, ma… Leggi Tutto

Microscopi, come scegliere l’obiettivo e la testa

Nella qualità di un buon microscopio gioca un ruolo di rilievo la scelta dell’obiettivo da cui dipende la nitidezza dell’ingrandimento. Per la scelta di questo elemento base bisogna, innanzitutto, individuare proprio il grado di ingrandimento voluto. Tre i livelli di ingrandimento nei microscopi: basso (da x1 a x10), medio (da x10 a x40) e alto (superiore a multipli di 40). E’ basilare che la lente possa restituire un’immagine ingrandita, sì, ma senza alterazioni o deformazioni, dette anche aberrazioni ottiche divise in cromatiche e geometriche o monocromatiche. L’aberrazione cromatica è un vizio d’immagine attinente al colore dovuto alla decomposizione della luce bianca che risulta frammentata in vari colori, fenomeno causato dalla diversa lunghezza d’onda dei colori che si traduce in difetto d’immagine. Gli obiettivi cromatici correggono queste anomalie, fra cui le aberrazioni geometriche, fornendo immagini nitide e ad alta risoluzione. Più… Leggi Tutto

Monitor per Pc: Philips Vs Samsung

Ormai il mercato dei monitor per Pc vive di sfide, duelli fra competitors per conquistare la prima fila, il podio, la testa delle hit di settore, visualizzabili sul portale tematico www.monitorperpc.it. Proprio sulla spinta di questa competizione, i monitor per pc di ultima generazione hanno beneficiato di una crescita qualitativa senza precedenti, che ha affinato la produzione dei display rendendoli sempre più performanti e attrattivi a costi accessibili per battere la concorrenza. Prendiamo due giganti, Philips e Samsung, Paesi Bassi contro Corea del Sud, uno scontro fra titani che si gioca sull’offerta di mercato dei prodotti di ambedue i brand. Philips, c’è poco da dire, è un marchio sinonimo di garanzia in ogni branca degli elettrodomestici e, ultimamente, del digitale, quasi impossibile restare delusi, resta aperto un varco dove s’insinuano i competitors per rosicchiare posizioni e scalare le classifiche… Leggi Tutto

Quanti Hertz deve coprire una cuffia per essere di qualità

Che mondo sarebbe senza cuffie? Ci aiutano a staccare la spina per goderci sessioni di musica e gaming oppure, se si vuole restare connessi, ci forniscono gli strumenti per comunicare e sentire le voci e l’audio senza interferenze. Il mercato ha recepito la forte domanda e si è adeguato proponendo una valanga di modelli in continua evoluzione. In commercio si possono trovare cuffie esterne dalle dimensioni più ingombranti, pensate per isolare dai suoni provenienti da fuori attraverso padiglioni molto spesso imbottiti che si ‘mangiano’ tutto lorecchio, sovraurali meno invasive, che cingono solo il ‘gancio’ dell’orecchio e gli auricolari, mini-cuffie date in dotazione a chi acquista un qualsiasi dispositivo audio o acquistabili separatamente sul mercato. Con le cuffie si lavora, si gioca, si ascolta musica, per questo ognuna è adatta a un’attività specifiche con caratteristiche ad hoc. Oggi, grazie ai… Leggi Tutto

Le nuove frontiere tecnologiche delle lavasciuga

Per poter essere certi di indovinare l’acquisto di una buona lavasciuga bisogna partire dall’alto, per cercare il meglio e ‘rubare’ le prestazioni e le caratteristiche delle migliori lavasciuga sul mercato. Senza entrare nel merito dei marchi più quotati si può dare un’occhiata su www.lavasciugamigliore.it per vedere cosa offre il mercato delle lavasciuga a libera installazione, quelle più classiche a carica frontale ma che fanno leva sulle ultime tecnologie che sfruttano la pompa di calore. Parliamo di modelli di capienza media, sugli 8 kg (6 in fase di asciugatura) con centrifughe che arrivano a 1200 giri/m. Per scegliere una lavasciuga che non ci faccia rimpiangere di averla comprata serve anche accertarsi della classe energetica, se è A si va sul sicuro, sicuri di poter risparmiare alla lunga. Sono molti i programmi delle nuove lavasciuga, sempre più virtuose nel rispettare i… Leggi Tutto

Piastre tostapane fisse o mobili?

Le piastre tostapane, di cui abbiamo parlato in maniera molto approfondita in questo articolo linkato, possono essere di due tipologie: fisse o mobili. Di seguito vedremo, dopo averne elencato le rispettive proprietà e mancanze, quale è meglio scegliere tra le due. –       Le piastre fisse sono la scelta più diffusa ed economica che possiamo fare. Si tratta di due piastre ancorate (e quindi fissate, come dice la parola stessa) al corpo del tostapane. Essendo queste ben salde al resto del corpo dell’apparecchio non ci sarà possibile estrarle in nessun caso. Per pulire ci basterà attendere che si raffreddino e provvedere a passarvi sopra una pezza morbida per eliminare eventuali briciole e resti di cibo. Quasi tutte presentano un disegno rigato, che le rende perfetti per la tostatura del pane ma anche di altri alimenti, quali la carne, le verdure… Leggi Tutto

I frullatori ad immersione, utili per tante preparazioni

I frullatori sono fatti in tanti modi diversi, possono avere diverse forme e accessori, hanno anche   caratteristiche e programmi o tipi di materiali assai vari. Più o meno però tutti i frullatori hanno la stessa meccanica di base come è normale che sia.  I modelli più datati di frullatore sono molto più scomodi da pulire e anche utilizzare rispetto a quelli nuovi. Questo accade perché i frullatori presentavano tante componenti fisse, oppure erano  difficili da smontare. Spesso non era fabbricati con materiali che potevano essere lavati in lavastoviglie e quindi andavano lavati a mano con cura.  L’aspetto dei frullatori e la loro praticità sono due elementi importantissimi, che nei nuovi modelli sembrano decisamente cambiati. Possiamo trovare questo tipo di elettrodomestici venduti con una serie di varianti infinite ma anche tecnologie e accessori, ma soprattutto ben lavabili in lavastoviglie. In questo… Leggi Tutto

Bistecchiere su fornelli o elettriche, quali scegliere

La bistecchiera è uno strumento che spesso utilizziamo in cucina. Ad oggi la maggior parte dei modelli di bistecchiera sono ancora da posizionare sui fornelli, e possono essere in ghisa, acciaio o pietra. In commercio abbiamo anche una serie di modelli che sono invece elettrici, perciò non necessitano i fornelli e possono essere utilizzate ovunque. In genere tutti i modelli di bistecchiera permettono di cuocere e preparare una grande varietà di cibi, senza dover aggiungere olio e grassi. Sono ideali in caso di preparazioni per diete o regimi di alimentazione ipocalorica.   La classica bistecchiera tradizionale è di acciaio o ghisa e si poggia sui fornelli, la ghisa è un materiale molto resistente che permette di avere temperature alte e ci consente di cuocere alla perfezione anche alimenti spessi tramite la placca grigliata. Ma negli ultimi tempi è stata affiancata… Leggi Tutto

In palestra, attenzione a batteri e germi!

Sono sempre di più gli italiani che cercano di curare la loro forma fisica andando in palestra, come dimostrano le statistiche. Una attitudine che però comporta qualche pericolo proprio a causa della scarsa igiene presente in molte di esse. La presenza di batteri pericolosi d’origine fecale è molto evidente sia sui pesi, che nella cyclette e sugli altri attrezzi che sono ormai comuni nelle strutture sportive disseminate lungo la penisola. Per capire meglio l’ampiezza del fenomeno, basterà ricordare come proprio i tamponi prelevati dalle superfici di questi attrezzi sportivi abbiano messo in evidenza la presenza di saliva, sangue, feci, muco e  batteri del tipo Listeria, Salmonella, Staphylococcus, E. Coli.  In pratica, ogni volta che un utente li tocca, stabilisce un pericoloso contatto con una quantità enorme di batteri i quali possono degenerare in polmonite, sepsi ed altre infezioni… Leggi Tutto

Estrattore di succo TopWave ES40 : recensione

L’estrattore di succo TopWave ES40 rappresenta un utile elettrodomestico per chi vorrebbe vivere secondo natura, si presenta con un aspetto futurista, ed è un oggetto di stile molto ricercato non soltanto per la sua funzione ma pure per la sua capacità di poter dare il massimo nel suo settore. Caratteristiche dell’estrattore di succo TopWave ES40. L’estrattore TopWave ES40 è tanto apprezzato per la silenziosità del  suo motore e per la qualità del succo che si può ottenere dal suo utilizzo, inoltre dispone di un tubo ampio laddove è possibile poter inserire frutta di elevate dimensioni. Tale estrattore si caratterizza per ben due velocità per  poter avere il massimo del succo da  ciascuna tipologia di frutta, l’estrattore inoltre, presenta un beccuccio in acciaio inox molto utile per poter evitare qualunque sgocciolamento nel corso del versamento del succo nei bicchieri. I bicchieri… Leggi Tutto

Le tipologie di materasso antiacaro.

Spesso i produttori del settore arredamento tendono a pubblicizzare materassi antiacaro, una soluzione piuttosto prospettata per i consumatori ma soprattutto potrà rivolgersi a quella percentuale di persone al mondo che sono affetti da allergie e disturbi di vario tipo, e che potrebbero nascere proprio laddove si dorme. Caratteristiche dei materassi antiacaro. Di solito i materassi raccolgono nel tempo polvere ed anche minuscoli pezzettini della propria pelle morta, che vanno a nutrire proprio gli acari, quindi, anche se si è tanto attenti all’igiene e alla salubrità della camera da letto, il rischio che il materasso possa diventare un  naturale habitat per una colonia di acari è abbastanza alto. A questo è possible rimediare, difatti, le aziende produttrici hanno progettato un materasso antiacaro, che ha lo scopo di poter essere propedeutico a prevenire evitando che il prodotto possa ingenerare eventuali reazioni allergiche,… Leggi Tutto

Ferro da stiro, l’importanza della piastra

Quando si tratta di scegliere il proprio ferro da stiro, uno dei fattori da tenere in considerazione è la piastra, in quanto proprio da essa possono dipendere le più o meno buone prestazioni dell’elettrodomestico scelto. Prima di affrontare il discorso, ricordiamo comunque che in commercio sono presenti un gran numero di modelli, con e senza caldaia, tali da rendere complicata la scelta finale. Occorre quindi cercare di conoscere bene l’attrezzo e all’uopo ricordiamo la presenza di siti che possono costituire un ottimo ausilio per fugare alcuni dubbi al proposito. Tra di essi consigliamo in particolare ferridastiroconcaldaia.it, ove è possibile reperire informazioni esaurienti ed utilissime. La piastra: come sceglierla Quando si prende in esame una piastra, occorre riservare particolare importanza ad alcuni fattori. In particolare, occorre esaminare con molta attenzione: i materiali con cui è stata costruita.… Leggi Tutto

Misuratore di pressione: come usarlo al meglio

Il misuratore di pressione è uno strumento molto importante, considerato come grazie ad esso sia possibile monitorare un elemento fondamentale per la nostra salute. Il problema è che molto spesso non viene utilizzato nel modo più appropriato, andando ad inficiare in tal modo le rilevazioni. Andiamo quindi a vedere quali sono gli errori più comuni da evitare. Quali errori occorre evitare Tra gli errori più comuni che vengono compiuti in fase di rilevazione della pressione, i più comuni sono sicuramente i seguenti: mangiare prima della misurazione, che dovrebbe essere assolutamente evitato nell’ora precedente alla rilevazione; non andare al bagno prima di procedere con le operazioni se scappa la pipì; dare luogo a comportamenti che possono impedire di rilassarsi, ad esempio camminare o vedere eventi televisivi che possono provocare un notevole stress nervoso; non togliere eventuali indumenti costrittivi Leggi Tutto

Spazzolino elettrico, per una igiene dentale più profonda

L’igiene dentale è un requisito assolutamente essenziale per la nostra salute generale e come tale deve essere oggetto di cura continua. Va infatti ricordato come le infezioni e le infiammazioni del cavo orale siano in grado di estendersi ad altri organi sino a compromettere non solo il nostro benessere generale, ma anche la qualità della nostra vita. La bocca rappresenta in pratica la prima via attraverso la quale gli agenti patogeni pssono riversarsi nel nostro organismo e andare ad attaccare cuore, polmoni e reni. Proprio quanto detto sinora, dovrebbe far comprendere la necessità di dare vita ad una continua opera di igiene dentale, magari approfittando delle opportunità messe a nostra disposizione dalla tecnologia. Il riferimento è naturalmente allo spazzolino elettrico, diventato di uso comune nel corso degli anni ’80 e ormai considerato un presidio indispensabile per la salute… Leggi Tutto